Erika Marchi

Presenzierà nel giugno 2020
 
Erika Marchipittrice classe ‘73, vive e lavora a Carpi (MO).
La formazione artistica avviene grazie al lavoro che svolge per le grandi griffe italiane dell’abbigliamento quali Dolce & Gabbana, Extè, Ferrè, Twinset.
Il lavoro di Erika Marchi è stato descritto come innovativo e gustosamente raffinato, un’ arte che diventa la rivelazione da un'altra dimensione da un'altra situazione, un qualche cosa che all’interno di uno spazio mentale si rivela agli altri e comunica agli altri.
Le sue opere sono oli sviluppati su tela  o su carta in cui dominano i colori del bianco e del nero interrotti da piccoli tratti generalmente rossi.
I più figurativi si chiamano “Grovigli” o “Tangles” quasi fossero delle matasse di filo che  formano figure di cui il punto rosso rappresenta una ipotetica ceralacca che blocca l’ultimo filo. Sono lavori eseguiti con precisione e trasmettono spesso sentimenti quali l’amore per la famiglia, per la musica e per l’arte, ma anche figure più iconiche.
I più astratti si chiamano “Labirinti” perché giocando sulle ombre del nero, nascondono spazi e figure che vengono fuori mano a mano che i lavori vengono osservati. Sono lavori più istintivi, incentrati sul senso del segno che viene spesso utilizzato come mezzo di trasmissione di messaggi importanti.
In Italia ha esposto in città quali Roma, Milano, Venezia, Bologna, Torino, Firenze, Bergamo; ha partecipato tra le altre cose alla IX Biennale di Firenze nel 2013, confrontandosi con artisti dello spessore di Anish Kapoor. Tra le fiere vanno menzionate Art Expo New York ed  Arte Genova. Ha fatto parte di progetti quali “Rotta nord Est “ presso il Museo Ugo Carà  di Muggia (TS), Il labirinto dell’ Ipnotista presso il Palazzo Gallio sul lago di Como, ed è stata un’ artista di EXPO 2015 a Milano presso il Palazzo dei Giureconsulti  e presso le Expo Gate; ha esposto inoltre a Roma presso la Basilica dei Santi Quattro Coronati nel progetto L’Eternità dell’ Arte ed è stata una delle protagoniste della Masterclass di Infinity, una mostra che ha avuto ben tre tappe in location di rilevante spessore (Londra, Sabbioneta, Dubrovnick).Ha partecipato al progetto Genius nel 2018 esponendo al Museo Leonardiano di Vinci, al Palazzo Pretorio di Anghiari e a Palazzo Medici Riccardi a Firenze. Nel 2020 oltre ad essere presente per il secondo anno consecutivo ad Affordable Art Fair Milano, espone presso ArteGenova e ParmaArtFair.
Ha esposto all’ estero in fiere e gallerie a New York (Manhattan), Providence (RI) USA, Dubrovnik (Croazia), Berlino; ha esposto presso il Museo Nazionale di Tirana  Londra è per lei una città importante ed ha già stata ospite di diverse gallerie e manifestazioni. . E’ stata selezionata con due opere per rappresentare l’Italia nel evento Pace & Amore Italian Selection for Expo 2020 Dubai – Abu Dhabi.
Molte delle sue opere fanno oramai parte di collezioni private; diverse sono le pubblicazioni delle sue opere su Cataloghi Mondadori, EA Editore, cataloghi e riviste di settore.

Consulta la brochure
ASSOCIAZIONE CULTURALE DISANIMA PIANO
Via Mazzini, 23 - 46100 Mantova
C.F. e P.IVA 02491110207
IBAN: IT93 G035 8901 6000 1057 0666 554
Sigla.com - Internet Partner