Compagnia Teatrale Nando e Maila

Sconcerto d’amore
 
E’ un concerto-spettacolo comico con acrobazie aeree, giocolerie musicali e prodezze sonore. Nando e Maila hanno fatto una scommessa: diventare musicisti dell’impossibile trasformando la struttura autoportante, dove sono appesi il trapezio e i tessuti aerei, in un imprevedibile orchestra di strumenti. I pali della struttura diventano batteria, contrabbasso, violoncello, arpa e campane che insieme a strumenti come tromba, bombardino, fisarmonica, violino e chitarra elettrica, creano un’atmosfera magica definendo un insolito mondo sonoro. Nando e Maila interpretano una coppia di artisti: musicista eclettico lui e attrice-acrobata lei eternamente in disaccordo sul palcoscenico come nella vita.
Dunque… come fare per spezzare la monotonia di coppia quando il pentagramma, seppur ricco di variazioni sul tema, si riduce sempre alla stessa solfa? Cogli la prima mela! Inaspettatamente, ai due attori se ne aggiunge un altro, uno spettatore inconsapevole, l’oggetto del desiderio per Maila che incalzerà il terzo incomodo con un acrobatica citazione da Giulietta e Romeo o con una divertente interpretazione di Adamo e Eva. Nando cercherà di riconquistare la sua bella sfoggiando la virtuosa Ciarda per violino di Vincenzo Monti o imbracciando la chitarra elettrica come un vero Rocker. Un concerto-commedia all’italiana dove si passa dal rock alla musica pop degli anni ’70/’80 fino a toccare arie d’opera e musica classica, che condurrà il pubblico in un crescendo di emozioni, finché ogni dissonanza si risolverà in piacevole armonia con un leggiadro e poetico “happy end” sul trapezio per la più grande gioia di tutti. Spettacolo adatto a tutte le fasce d’età.

Ferdinando D'AndriaMaila Sparapani (Compagnia Teatrale Nando e Maila ) sono stati i protagonisti dell'ultimo spettacolo di Disanima Piano per l'anno 2017.
Iniziano la loro collaborazione artistica nel 1997, seguendo  diversi stage sul mimo, sul clown, sul clown musicale e sulla Commedia dell’Arte. Si diplomano al corso di “Nouveau Cirque” della Scuola “Galante Garrone”, partecipando al festival internazionale del circo contemporaneo di Brescia e alla Biennale di Venezia come attori nello spettacolo “Ombra di luna”.  Nel 2003 realizzano lo spettacolo di circo teatro comico musicale “Vanjuska Moj” presenziando ai più importanti Festival di teatro urbano in Italia e all’estero. Nel 2010 debuttano con “Sconcerto d’amore” e l’anno successivo fondano la scuola di circo “A testa in giù”. Attualmente rappresentano “Kalinka” e “Sconcerto d’amore” in Italia e all’estero con una media di repliche annuali di cento spettacoli
 
Ferdinando D’Andria inizia l’esperienza artistica con l’apprendimento di chitarra e violino e successivamente lo studio della tromba con Paolo Fresu. Crea il “Duo  Tornando” che si distingue per l’eterodossia musicale  e il polistrumentismo. Nello stesso anno è tra i fondatori della Scuola Popolare  di Musica “Ivan Illich” con la quale, oltre a dedicarsi  all’insegnamento del violino, approfondisce in particolare  il repertorio salentino e dell’appennino tosco-emiliano.

Maila Sparapani si laurea al DAMS nel 1997. Si specializza nelle tecniche aeree dei tessuti e del trapezio  in varie scuole circensi in Canada, Francia e Spagna. Frequenta la scuola di  teatro “Petit Ecole” a  Jesi, le scuole di danza contemporanea ad Ancona e del centro coreografico di Pesaro.  Entra a far parte del Teatro  della Voce con cui approfondisce un lavoro sulle  tecniche e la sperimentazione vocale. Fonda a Bologna il gruppo “Teatro Zemrude” sviluppando una  poetica teatrale di ricerca ispirata al teatro-danza.   Realizza  diversi  spettacoli partecipando a festival italiani ed internazionali.

Federico Cibin si diploma alla Scuola di Teatro di Bologna “Alessandra Galante Garrone” nel Giugno 2010.
Lavora per la compagnia  Teatro dei Pazzi dove approfondisce tutti i processi creativi e produttivi di uno spettacolo teatrale, dalla pubblicità agli aspetti tecnici e artistici. La sua passione per la Luce lo porta a specializzarsi sull’aspetto dell’illuminazione teatrale in ogni ambito. Nel 2008 frequenta il corso superiore biennale per attori di prosa presso la Scuola di Teatro di Bologna Alessandra Galante Garrone.  
Dal 2011 lavora stabilmente per la Compagnia Nando e Maila occupandosi della diffusione degli spettacoli, del social media management e come responsabile della regia luci e audio.

GUARDA IL VIDEO DI "SCONCERTO D'AMORE"
 
Condividi facebook share twitter share pinterest share
ASSOCIAZIONE CULTURALE DISANIMA PIANO
Via Mazzini, 23 - 46100 Mantova
C.F. e P.IVA 02491110207
IBAN: IT93 G035 8901 6000 1057 0666 554
Sigla.com - Internet Partner