Badabimbumband

Presenzieranno alla VI edizione di Disanima Piano (settembre 2019)
 
Un irriverente viaggio musicale tra sacro e profano

“Opus Band” vi offre una inusuale confraternita di frati che giocano muovendosi come funamboli in equilibrio su un immaginario filo, sospeso tra il sacro e il profano, tra dannazione e resurrezione, castigo e gioia. Un’alternanza musicale di rock e canti gregoriani, di medioevo ed electro funk. Con grande capacità interpretativa, i musicisti trasformano l’elevata perfezione della Toccata in RE minore di Bach inquinandola con la sregolatezza di James Brown. Un canto gregoriano o una danza rinascimentale, “In Taverna quando sumus”, improvvisamente, con disinvoltura e grande energia, diventano rock mistico-trascendentale con citazioni dei Led Zeppelin.
“Opus Band” è un sapiente connubio di musica e teatro di strada, spiazzante e divertente, che coinvolgerà il pubblico in questo breve “viaggio saxofonico sulla via per il
paradiso”.

 
Opus Band è un progetto musicale nato in Toscana nel luglio 2013, con la regia di Italo Pecoretti, prodotto da Terzostudio e realizzato dalla BadaBimBumBand. Lo spettacolo teatral-musicale nasce sulla scia del grande successo avuto da Wanna Gonna show, realizzato nel 2009 e Bandita, realizzato nel 2006, spettacoli itineranti musicali che coniugano la musica ‘da vedere’ a quella ‘da sentire’. Con Opus Band il connubio tra musica e teatro è ancora più solido ed evocativo: la qualità degli arrangiamenti, le coreografie studiate, le musiche sacre che si trasformano in brani moderni con grande accuratezza e divertimento. L’originalità del progetto è testimoniata dal fatto che “Opus Band”, nel luglio 2015, è stato scelto tra centinaia di progetti per il programma ufficiale del Sax Open, 17° Congresso e Festival Mondiale del Saxofono. Il festival è una vetrina mondiale sul saxofono a 360°, tutto ciò che coinvolge lo strumento riguardo a generi musicali e contaminazioni con altre arti. La commissione che ha selezionato i progetti è composta dai più grandi sassofonisti del mondo ed ha come presidenti onorari due figure storiche di questo strumento:il francese Jean Marie Londeix e lo statunitense Brandford Marsalis.
Il Cd “Opus band” si è avvalso della collaborazione di Riccardo Tesi. 

Sandro Tani 
Sandro Tani inizia gli studi musicali a 10 anni. Si dedica prima al clarinetto e poi al sassofono, nel 1992 si diploma in sassofono al Conservatorio “L.Cherubini” di Firenze. Di quegli anni le prime esperienze in quartetto, con l’Orchestra Giovanile Italiana e la musica contemporanea di V. Globokar. Nel 1994 vince l’audizione per sassofono del Teatro alla Scala di Milano. Con “The Saexophones” suona al X° Congresso Mondiale del Sassofono ed incide vari CD. Vince molti concorsi tra i quali I° Premio al “Trofeo Kawai” e I° Premio al “Astor Piazzolla” di Castelfidardo. Tantissime le collaborazioni: Biennale di Venezia, Accademia Chigiana, l’Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino, l’Orchestra Mozart, l’Orchestra della Toscana e suona con direttori quali Luciano Berio, Georges Pretre, Bruno Bartoletti, Wayne Marshall, Claudio Abbado.
Attualmente insegna sassofono al Liceo Musicale “A.Passaglia” di Lucca e presso l’I.S.S.M. “L.Boccherini” di Lucca. Nel 2003 fonda e dirige la BadaBimBumBand, con la quale - insieme a Terzostudio e con la regia di Italo Pecoretti - produce nel 2006 lo spettacolo “Bandita”, nel 2009 “Wanna Gonna Show” e nel 2013 “Opus Band”.
 
Musicisti 
La formazione teatrale/musicale è composta da 12/13 elementi. Sandro Tani: sax sopranino, Riccardo Guazzini: sax soprano, Duccio Castellacci: sax alto, Eraldo Taverni: sax alto, Susanne Boger: sax alto, Marco Seri: sax tenore, Alessio Crocetti: sax tenore, Pierpaolo Coccolini: sax tenore, Omar Andrea Daini: sax baritono, Gabriele Mugnaini: sax baritono, Jacopo Salvadori: rullante, Massimo Giannini: grancassa e percussioni.


GUARDA IL VIDEO
ASSOCIAZIONE CULTURALE DISANIMA PIANO
Via Mazzini, 23 - 46100 Mantova
C.F. e P.IVA 02491110207
IBAN: IT93 G035 8901 6000 1057 0666 554
Sigla.com - Internet Partner